Febbraio 2019, Senza categoria

Università Bocconi

GIOCHI MATEMATICI D’AUTUNNO – GARA DI ISTITUTO

ragazziÈ una tradizione che arriva a noi con una storia di quasi quattromila anni. Stiamo parlando dei divertimenti a carattere matematico e logico. È una tradizione che ha potuto trasmettersi di generazione in generazione e di civiltà in civiltà grazie alle grandi menti scientifiche che per “rilassarsi”, ma anche per puro piacere, hanno dedicato un po’ del loro tempo a quelle che alcuni possono considerare delle semplici “curiosità”. Nella biblioteca di Albert Einstein, per esempio, c’era tutto un settore dedicato alle opere di giochi matematici. (…) Lewis Carroll, Hamilton, Lagrange, Eulero, Cartesio, Pascal, Fermat, Cardano, Viéte, Fibonacci, Alcuino, Diofanto, Archimede, ecc.: per queste grandi menti i “passatempi matematici” non furono solo un momento di divertimento, ma anche una potente fonte di ispirazione.”

                                                            I VINCITORI

                                                           C1

                                               Raffo Federica (8 esercizi)                       

                                                       Sartori Samuele

                                                      Denna Francesca

                                             C2

                                                      Salerio Lorenzo

                                                        Nesti Andrea

                                                       Miani Andrea

                    POTRANNO PARTECIPARE ALLE GARE SUCCESSIVE!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...