Giugno 2020, Senza categoria

I MIEI PROMESSI SPOSI

Mentre studiavamo i Promessi Sposi di Alessandro Manzoni siamo stati interrotti dal COVID-19 e così la nostra normale vita scolastica si è trasformata in DAD.

Abbiamo terminato lo studio di quest’opera immortale a distanza e, con i mezzi a nostra disposizione, abbiamo cercato di attualizzare e rileggere l’opera…ecco “I nostri Promessi Sposi”, potete guardare come ci siamo divertite cliccando sui link.

https://www.youtube.com/watch?v=XMsX-GVJRv0

https://www.youtube.com/watch?v=Oi3YFuqeU8Y

Benedetta Bocola e Aurora Garegnani 3^A

Promoted Post

Sponsored Post Learn from the experts: Create a successful blog with our brand new courseThe WordPress.com Blog

WordPress.com is excited to announce our newest offering: a course just for beginning bloggers where you’ll learn everything you need to know about blogging from the most trusted experts in the industry. We have helped millions of blogs get up and running, we know what works, and we want you to to know everything we know. This course provides all the fundamental skills and inspiration you need to get your blog started, an interactive community forum, and content updated annually.

Giugno 2020, Senza categoria

TANTI AUGURI REPUBBLICA!

Tanti auguri Repubblica!
Mai come in questi mesi ti abbiamo messa alla prova e abbiamo capito che sei per noi casa e mamma, anche nei momenti più bui.
Per festeggiarti abbiamo deciso di omaggiare i tuoi principi fondamentali, con l’aiuto dell’ANPI di Castellanza e con le voci del nostro coro.
È stato bello quest’anno studiare e capire quanto il 2 giugno sia un giorno importante e quante lotte e sacrifici ci siano dietro la nostra Costituzione.
Noi ragazzi di terza abbiamo riletto i primi 12 articoli, i principi fondamentali, se avete voglia, potete ascoltarli cliccando il link qui sotto.
Buon ascolto!
I ragazzi delle classi terze
Maggio 2020, Senza categoria

GIOCA E INDOVINA I TABLEAUX VIVANTS

Qualche settimana fa alla mia classe, la 2°B, come compito di religione, è stato assegnato il lavoro di creare dei “tableaux vivants”, cioè delle riproduzioni di quadri antichi o moderni, tramite delle persone ritratte in fotografia, che avessero come tema un episodio della vita di Gesù. Questa attività poteva essere creata da soli o coinvolgendo la propria famiglia, cosa che ho deciso di fare e che mi ha portato molto divertimento. All’inizio non è stato facile trovare il quadro giusto da interpretare, dato che nei quadri Gesù viene quasi sempre raffigurato insieme a molte persone, e noi in famiglia siamo in quattro! Ma una volta trovato il dipinto che faceva al caso nostro, creare il quadro è stato facile e soprattutto divertente! Tutti i membri della mia famiglia (compresa io) si sono vestiti con delle coperte colorate, cercando di richiamare il modo con cui erano vestiti i personaggi del dipinto e subito dopo abbiamo scattato la foto. Devo essere sincera e dire che sono fiera del risultato! Completato il lavoro, tutti abbiamo spedito la nostra creazione alla prof. Ceriotti, che qualche giorno dopo ci ha fatto trovare una sorpresa su Edmodo: aveva creato un mini-gioco virtuale! Il gioco consisteva nell’indovinare, fra tre opzioni di dipinti, quale fosse quello raffigurato nel tableaux vivants. È stato molto divertente, ma soprattutto ci ha permesso di vedere il lavoro di ognuno di noi! Spero che questo articolo vi sia piaciuto!       Silvia Castagna

 

 

Maggio 2020, Senza categoria

Les tableaux vivants

Religione e arte sono da sempre in dialogo tra loro e un rapporto molto stretto lega queste alte espressioni della ricerca del Mistero.

Per questo motivo “il soggetto religioso è fra i più trattati dagli artisti di ogni epoca” (Papa Francesco). In questo progetto gli alunni di seconda A hanno scelto un’opera e si sono  immedesimati nei personaggi, cercando di interpretarne lo spirito, l’espressività, il senso e l’intenzione. I quadri hanno così preso vita e sono nati questi “tableaux vivants”

25 APRILE

Storia e storie della guerra

“La libertà non è star sopra un albero
Non è neanche il volo di un moscone
La libertà non è uno spazio libero
Libertà è partecipazione”

Gaber

In occasione del 75esimo anniversario della Liberazione, noi ragazzi delle classi terze siamo orgogliosi di presentarvi il nostro elaborato dal titolo “Storia e storie della guerra”. Non è esattamente quello che avevamo in mente: a settembre, quando abbiamo iniziato a lavorarci non c’erano ancora virus e scuole chiuse.Il nostro progetto iniziale era quello di offrire alla cittadinanza una mostra fotografica e una performance teatrale, con il prezioso aiuto del Comune di Castellanza e dell’ANPI.

Questo progetto ci ha insegnato tuttavia ad essere cittadini attivi e testimoni, quindi abbiamo pensato che, nonostante tutte le difficoltà, non potevamo tirarci indietro; qui in allegato potrete vedere il frutto del nostro lavoro. Dato che mostre e teatri sono chiusi, vi raggiungiamo così nelle vostre case con questo libro: abbiamo raccolto testimonianze legate alle guerre mondiali, musiche, foto e documenti nelle nostre famiglie e osservato i monumenti delle nostre città.

Speriamo che il risultato vi piaccia.

I ragazzi delle classi terze dell’Istituto Maria Ausiliatrice

Cliccando sul link che trovate qui sotto potrete accedere direttamente al nostro libro! Buona lettura!

https://read.bookcreator.com/R2qOwgPYK4byFP7JbjYjiOdQFoK2/I-GwIU04Ti27rZdsCKQhzw

Senza categoria

Alla scoperta di Francesco d’Assisi

La 2B vuole condividere questo lavoro di gruppo multidisciplinare sulla figura di san Francesco. Sfogliando il lavoro vi accorgerete che nella realizzazione i ragazzi hanno utilizzato le proprie competenze in diversi ambiti: Religione, lingue straniere per la traduzione dei testi (di cui potete anche ascoltare la lettura), musica, arte….

Buona lettura, buon ascolto e buon divertimento.

S.Francesco d’Assisi

Senza categoria

LE BEATITUDINI

Le beatitudini intorno a me  (al tempo del coronavirus)

Terminato il lavoro sulle beatitudini ci siamo guardati intorno e abbiamo cercato di vedere chi oggi, in questo periodo particolare, sta vivendo gli atteggiamenti descritti nelle beatitudini, lo stile di vita di coloro che Gesù chiama “beati”.

Ecco alcuni lavori realizzati dai ragazzi di terza A.

PRIMA

SECONDA BIS

TERZA

SECONDA

QUARTA

QUINTA